Cliccare qui per la Versione TRIAL per 30 giorniListino PrezziDownload del ProgrammaManuale d'usoDepliantCliccare qui per scaricare il modulo d'ordine
Cliccare qui per richiedere informazioni o per una OFFERTA

CARATTERISTICHE GENERALI

Per la risoluzione della frequente problematica delle Tabelle Millesimali, la STS ha messo a punto un nuovo prodotto denominato CTMWin (Calcolo Tabelle Millesimali). Il programma, di concezione molto moderna, permette la gestione dei parametri che più comunemente si incontrano nel calcolo delle tabelle millesimali, quali: parti comuni a più palazzine, più corpi scala (fino a 21) per ogni palazzina pluripiano, otto diversi coefficienti di qualità, calcolo millesimale in base ai volumi od alle superfici (a scelta dell' utente), calcolo dei millesimi di riscaldamento (con esclusione totale o parziale di una o più palazzine) in funzione del volume, delle superfici radianti o del 50% di entrambi (a scelta dell' utente). Il programma si avvale inoltre del modulo WinCAD (CAD tridimensionale Freeware sviluppato dalla STS) per leggere le misure delle superfici direttamente dai disegni delle unità immobiliari. WinCAD consente inoltre l' import sia di disegni vettoriali (tramite file DXF) che raster (sia da file che direttamente da scanner). La versatilità e facilità d'uso del programma permettono di minimizzare il tempo necessario all'immissione dei dati di input. In uscita, in modo totalmente automatico, CTMWin fornisce, fra l'altro, le Tabelle dei millesimi globali, di palazzina, di scala, di ascensore, di riscaldamento e di portinato. La procedura è stata sviluppata per funzionare in ambiente Windows, ha architettura a 32 bit e si caratterizza per potenza, semplicità e flessibilità d'uso. E' possibile la gestione delle parti comuni a più palazzine del medesimo complesso (verde, strade di lottizzazione, ecc..). Ogni palazzina può essere composta da un massimo di 21 scale. Nessun limite è posto sul numero delle unità immobiliari. I valori di cui sopra, a richiesta, possono essere aumentati. Apposite procedure consentono la duplicazione di una intera U.I. da qualsiasi palazzina. Si possono utilizzare fino ad otto diversi coefficienti selezionabili da sette differenti tabelle. Il calcolo millesimale viene effettuato in base ai volumi e, opzionalmente, è possibile effettuare un calcolo basato sulle superfici. Tramite una tabella riepilogativa di possono accorpare più millesimi di uno stesso condomino. I millesimi relativi al riscaldamento si possono ottenere escludendo totalmente o parzialmente una o più palazzine, e vengono calcolati in funzione del volume o della superficie degli elementi radianti. Anche per la tabella portierato si possono escludere dal calcolo una o più palazzine. Oltre alle classiche tabelle riguardanti i millesimi globali, di palazzina, di scala, di ascensore, di riscaldamento e di portierato, si possono generare, con estrema facilità, altre tabelle duplicandole da quelle esistenti ed operando poi le opportune variazioni sulle U.I., sui coefficienti, sul numero di elementi per U.I., etc. È inoltre possibile duplicare la composione dell'appartamento con i relativi coefficienti al fine della determinazione dei millesimi del lastrico solare o terrazze a livello. È infatti sufficiente eliminare tutte le parti non coperte (ballatoi etc.) modificare le superfici e rilanciare il calcolo. Il programma provvederà ad elaborare i relativi millesimi. Tutti i valori possono essere visualizzati, per un rapido controllo dei dati, sia durante l'input che mediante l'anteprima di stampa. Le stampe comprendono tutte le tabelle elaborate e la relazione di calcolo che può essere personalizzata. E' anche possibile parzializzare le stampe in modo da stampare solo alcune delle tabelle calcolate. Attraverso il menù utility si può abilitare una serie di comode funzioni per il salvataggio ed il ripristino dei dati, accedere al Notepad di Windows, effettuare una shell al Dos e, non ultimo, gestire una password per evitare accessi indesiderati al programma. Un help in linea guida l'utente durante l'inserimento dati. La procedura, già molto potente ed ampiamente collaudata, si avvale del modulo WinCAD che consente l'input grafico da un qualsiasi file DXF o RASTER. Non occorre quindi digitare le misure dei vani, ma basta rileggere graficamente tramite le funzioni dedicate del WinCAD.

 

 

Nome software: CTMwin
Limiti Superlight: 1 palazzina, 1 scala, 4 unità immobiliari, 4 vani per ogni unità.

 

Pagina precedente Home  

 

CTM Win è un marchio registrato S.T.S. di Catania