Master CDSwin Effe Design

Verifica di edifici esistenti in C.A. e MURATURA, con progetto degli interventi di miglioramento e adeguamento sismico. Effetti della nuova classificazione sismica della Lombardia

Novità 2015 - Novità 2016 dei software STS
Seguite l'evento su Seguiteci su Facebook... --> Effe Design - Arch. Floriana Elli
GIUSSANO (MB)
27-28 ottobre 2015 - ore 9.15 -18.00
presso: Hotel Habitat - Viale Como 2 - Giussano (MB) - Sala Bamboo

La Effe Design  (distributore per Lombardia, Piemonte e Liguria dei software STS) in collaborazione con STS,
nell'ambito della formazione sul calcolo strutturale, propone il
Master sulle NTC 2008 e sull'utilizzo avanzato
del software CDS win e suoi applicativi.

Il Master avrà durata di 2 giorni, strutturato in 2 moduli di un giorno ciascuno.
Mira all'approfondimento delle problematiche più delicate ed al chiarimento di eventuali incertezze
sia sulla Normativa Sismica che sull'utilizzo del Software
Sara' rilasciato Attestato di partecipazione.

Docente: ing. Angelo Biondi di Catania

Ai partecipanti sarà consegnato gratuitamente un CD-ROM contenente le versioni TRIAL
(versioni complete funzionanti per un mese) dell'ultima release di tutti i software STS.
Programma

MODULO 1 -- Martedì 27 ottobre 2015

EDIFICI ESISTENTI IN C.A.:
verifica e progetto degli interventi di miglioramento e adeguamento sismico

Effetti della nuova classificazione sismica della Lombardia.
Analisi Pushover. Verifica di Edifici Esistenti in C.A. con interventi di
Miglioramento e Adeguamento sismico.
Progetto avanzato di edifici in c.a. senza il rispetto della Gerarchia delle Resistenze.

ore 09,15
Registrazione dei partecipanti e consegna del materiale didattico.
ore 09,30
NUOVA CLASSIFICAZIONE SISMICA REGIONE LOMBARDIA

- Cenni sulla nuova classificazione sismica della regione Lombardia e conseguenze nella progettazione strutturale.
- Documentazione necessaria alla stesura e presentazione dei progetti: Relazioni di calcolo, Piano di Manutenzione, Relazione ex cap. 10.2 delle N.T.C. 2008, ecc..
ore 11,00
Break
ore 11,15

ANALISI PUSHOVER

- Che cosa è e a cosa serve l'analisi Pushover.
- Definizione di duttilità strutturale e cerniere plastiche.
- Curva di capacità della struttura e spettro A.D.S.R..
- Individuazione del "Punto di controllo" del fabbricato e schematizzazione delle pareti in c.a..
- Lettura ed interpretazione dei risultati delle verifiche.

L'analisi Pushover per la verifica di edifici esistenti
- Valutazione del Livello di Conoscenza e pianificazione della campagna di indagini.
- Impostazione delle caratteristiche dei materiali e delle armature.
- Il problema della presenza di "torrini" e di locali tecnici in copertura.
- La verifica dei nodi in c.a..
- Il problema della Gerarchia delle Resistenze.
- Il problema della presenza delle tamponature.
- Il problema delle fondazioni.

L'analisi Pushover per la progettazione di edifici nuovi
- Applicazione dell'analisi Pushover per la verifica e l'ottimizzazione del progetto di edifici nuovi.
- Il punto 7.3.6.2. delle N.T.C. 2008.
- Valutazione del reale fattore di struttura.
- Possibilità di progettare senza il rispetto della Gerarchia delle Resistenze.
- Elementi sismo-resistenti, elementi secondari ed elementi elastici.

Limiti di applicabilità per gli edifici in c.a. ed alternative all'analisi Pushover
- Limiti di applicabilità e validità dell'analisi Pushover.
- Cenni sull'analisi dinamica non lineare, sulla I.D.A. (Incremental Dynamic Analysis) e sull'analisi Pushover adattiva.
- Analisi Pushover senza impalcati rigidi.

ore 13,00
Pausa
ore 14,30

FABBRICATI IN C.A.: interventi di miglioramento e di adeguamento sismico
- Il miglioramento e l'adeguamento sismico degli edifici.
- Principali tipologie di interventi sulle strutture in c.a. (rinforzi FRP, controventi dissipativi, incamiciatura, ecc..).

Applicazione pratica con CDSWin: Verifica di un di un edificio esistente in c.a. con analisi Non Lineare (Pushover)
- Impostazione dei Dati Generali per il Calcolo non Lineare.
- Corretta definizione del modello di calcolo.
- Verifica con analisi tipo Pushover di un edificio esistente in c.a..
- Individuazione dei punti di debolezza strutturale e delle modalità di collasso.
- Progettazione degli interventi di miglioramento sismico e verifica dei risultati.

ore 16,00
Break
ore 16,15

Applicazione pratica con CDSWin: Progetto "avanzato" di un edificio in c.a. secondo le N.T.C. 2008, senza il rispetto della Gerarchia delle Resistenze
- Impostazione delle caratteristiche sismo-resistenti degli elementi strutturali (elementi sismo-resistenti, non sismo-resistenti, secondari, ecc..).
- Progetto della struttura con analisi lineare e riverifica con analisi non lineare.
- Personalizzazione del valore del fattore di struttura.
- Ottimizzazione del progetto e individuazione dei meccanismi/elementi vulnerabili.
- Progetto completo del fabbricato senza la Gerarchia delle Resistenze.

ore 17,45
Spazio dedicato al dibattito sugli argomenti trattati durante la giornata
ore 18,00
Fine Lavori.

MODULO 2 -- Mercoledì 28 ottobre 2015

EDIFICI ESISTENTI IN MURATURA:
verifica e progetto degli interventi di miglioramento e adeguamento sismico

Edifici in Muratura: progetto di edifici nuovi e verifica di fabbricati esistenti
con interventi di Miglioramento e Adeguamento sismico.

Calcolo della capacità portante del terreno (Relazione geotecnica).

ore 09,15
Registrazione dei partecipanti e consegna del materiale didattico.
ore 09,30

Edifici in MURATURA secondo le N.T.C. 2008
- Caratteristiche del materiale.
- Proprietà delle strutture in muratura.
- Il problema dell'ammorsamento fra le pareti.
- Impalcati rigidi e deformabili.
- Strutture miste (muratura e c.a.).
- Metodi di analisi per il progetto di edi­fici nuovi e la verifi­ca degli esistenti.
- Veri­fiche globali e locali.
- La muratura armata.

L'analisi Pushover applicata agli edifici in muratura
- Modello strutturale ad aste.
- Il metodo SAM.
- Parametri necessari allo svolgimento dell'analisi.
- Analisi Pushover multi-collasso.
- Il problema di q*.
- Limiti di applicabilità dell'analisi Pushover per gli edifici in muratura.

Procedure per la valutazione della sicurezza degli edifici esistenti in muratura
- Analisi storico-critica e rilievo strutturale.
- Caratterizzazione meccanica dei materiali.
- Piani­ficazione della campagna di indagini
- Livelli di Conoscenza e Fattori di Confi­denza.
- Valutazione della geometria, dei dettagli costruttivi e delle proprietà dei materiali.
- Indagini distruttive e non distruttive.
- Utilizzo delle tabelle C.8A.2.1. e C.8A.2.2. della Circolare n. 617 del 2 febbraio 2009.

Interventi di miglioramento e di adeguamento sismico dei fabbricati in muratura
- Il miglioramento e l'adeguamento sismico degli edifici.
- Principali tipologie di interventi sulle strutture in muratura (reti metalliche, rinforzi con fibre, tiranti, sistema CAM, ecc..).

ore 11,00
Break
ore 11,15

APPLICAZIONE PRATICA CON CDSwin: Progetto di un edificio nuovo in muratura secondo le N.T.C. 2008
- Scelta dei materiali.
- Problematiche legate alla modellazione strutturale.
- Calcolo con analisi lineare di un edificio in muratura.

APPLICAZIONE PRATICA CON CDSwin: Verifica di un di un edificio esistente in muratura
- Impostazione dei Dati Generali per il Calcolo non Lineare.
- Definizione del modello di calcolo.
- Verifica con analisi tipo Pushover di un edificio in muratura.
- Individuazione dei punti di debolezza strutturale e delle modalità di collasso.
- Progettazione degli interventi di miglioramento sismico e verifica dei risultati.

ore 13,00
Pausa.
ore 14,30

APPLICAZIONE PRATICA CON CDSwin: Studio dei Meccanismi di collasso locale per gli edifici in muratura
- Individuazione dei possibili meccanismi di collasso sul modello di calcolo.
- L'analisi cinematica secondo le N.T.C. 2008.
- Calcolo del moltiplicatore relativo a ciascun meccanismo di collasso.

ore 16,00
Break
ore 16,15

La portanza delle fondazioni secondo le Norme Tecniche per le Costruzioni 2008
- Cenni teorici sulla modellazione delle fondazioni per il calcolo della capacità portante.
- Analisi lineare e non lineare.
- Calcolo dei cedimenti.

APPLICAZIONE PRATICA CON IL SOFTWARE CDGSWIN (Calcolo della capacità portante del terreno)
- Definizione dei Criteri Geotecnici.
- Calcolo della capacità portante del suolo per strutture con fondazioni a travi rovesce, plinti e platea.

ore 17,45
Spazio dedicato al dibattito sugli argomenti trattati durante la giornata
ore 18,00
Fine Lavori.


QUOTE ISCRIZIONE

- a persona

- iva esclusa (22%)

Master completo:
2 giorni

Partecipazione parziale
 
Per ogni Modulo
290€ +iva
170€ +iva
Quota iscrizione senza Assistenza 2015
250€ +iva
150€ +iva
per Clienti Effe Design con Assistenza 2015
220€ +iva
130€ +iva
per studenti o neolaureati da meno di un anno
Pagamento quota iscrizione:
Bonifico bancario

L'iscrizione sarà ritenuta valida solo dopo l'invio della copia del bonifico effettuato al seguente indirizzo e-mail:
info@effedesignweb.it


Seguite l'evento sulla nostra pagina
Seguiteci su Facebook...


Per qualsiasi informazione siamo a Vs. disposizione ai seguenti recapiti:
tel./fax 0362-1790914
cell. 338-1868572

www.effedesignweb.it