Home
CDS win - Pacchetto Calcolo strutturale
Cliccare sui loghi per accedere al download dei programmi e per ulteriori info
 

Cliccare per il Download e per info su CDSwin - Calcolo strutturale

Entrate anche Voi nel mondo
CDS win...

CDSwin anche per MAC
...e LINUX

Tutti i Software STS sono aggiornati alle NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI 2018

cliccare per il Download  ed altre info sul Software

CDSWin: CALCOLO STRUTTURALE c.a., acciaio e legno
  Resistenza al FUOCO
Per sezioni in c.a.
Compreso in CDS Win
Novità!!
Resistenza al FUOCO
Per aste in acciaio e legno

GRATIS con il Bonus Pack

  - Moduli EXTRA per CDSwin -
  Verifiche rinforzi locali CAPANNONI
Push-Over senza impalcati rigidi
  NODI in legno con Viti ad "X"
  UNIONI in legno con Scarpette,
Squadrette a T e Bicchieri

Programmi strutturali collegati a CDS Win:

cliccare per il Download  ed altre info sul Software CDMaWin: CALCOLO E VERIFICA EDIFICI IN MURATURA
verifica di strutture in muratura nuove ed esistenti, integrato con CDSWin per la verifica di strutture miste. Disponibile in Versione Lineare ed in Versione PUSH-OVER
Meccanismi di collasso Compreso in CDMaWin versione Lineare
Murature Armate Modulo per CDMaWin
cliccare per il Download  ed altre info sul Software

CDPWin: CALCOLO E DISEGNI DI PLINTI
diretti e su pali rettangolari e poligonali, input grafico

cliccare per il Download  ed altre info sul Software CDFWin: CALCOLO E DISEGNO SOLAI E SCALE
in latero-cemento gettati in opera, a traliccio prefabbricato o a lastra prefabbricata
cliccare per il Download  ed altre info sul Software

CDGsWin: CALCOLO PORTANZA FONDAZIONI
capacità portante, cedimenti elastici e di consolidazione


Libreria OpenSeeS

  Open Sees CDS

Modulo per CDSWin
Analisi Dinamica NON Lineare

Novità!! Open Sees CDMa

Modulo per CDMaWin
OpenSees per CDMa MacroMuri 3D

  Open Sees I.D.A.

Modulo per CDSWin
Incremental Dynamic Analisys

  Open Sees CDGs

Modulo per CDGsWin
Portanza e Cedimenti Residui SLD

Adeguamento sismico con CDS win

Depliant in formato .pdf

cliccare per il Download  ed altre info sul Software
Adeguamento Sismico
Strutture in Cemento Armato

Mentre le nuove strutture, grazie alle procedure di progetto ed alle tecniche costruttive implementate nella nuova norma, posseggono un margine di sicurezza elevato nei confronti dell'azione sismica, gli edifici esistenti sottostandard risultano spesso esposti al rischio sismico.
In questi casi la vulnerabilità risulta correlata sia ad anomalie del sistema strutturale che alla presenza di elementi non duttili ed il recupero sismico può comportare soluzioni marcatamente differenti.

Le procedure di adeguamento sismico offerte da CDS Win comprendono:

Dissipatori

Modulo per CDSwin e CDMaWin

Incamiciatura
aste in c.a.
Modulo per CDSwin
Incamiciatura in c.a. od in acciaio
Isolatori Sismici

Modulo per CDSwin e CDMaWin
Dispositivi di isolamento alla base

  Micropali

Compreso in CDPwin No Limits
Fondazioni su Micropali

Rinforzi FRP Modulo per CDSwin e CDMaWin
Consolidamento con fasce fibro-rinforzate

cliccare per il Download  ed altre info sul Software

Adeguamento Sismico
Strutture in Muratura

Per gli edifici esistenti in muratura, è possibile ricorrere a diversi metodi di analisi, in funzione del modello con il quale vengono descritte la struttura ed il suo comportamento sismico. In particolare, si possono manifestare meccanismi locali e meccanismi d'insieme. La sicurezza della costruzione deve essere valutata nei confronti di entrambi i tipi di meccanismo.
Per quello che riguarda l'analisi globale, la libreria Strutturale STS, permette l'utilizzo anche di analisi e modelli non lineari di comprovata validità.
L'analisi della risposta globale di un edificio ha però significato solo quando sono impediti i meccanismi di collasso locali fuori dal piano (presenza di catene, cordoli...). Per l'analisi sismica dei meccanismi locali si può far ricorso ai metodi dell'analisi limite dell'equilibrio delle strutture murarie, tenendo conto della resistenza a compressione della tessitura muraria, della qualità della connessione tra le pareti murarie e della presenza di catene e tiranti.

Nel caso in cui, ad analisi conclusa, si evidenziassero carenze nei collegamenti, è possibile
procedere ad una nuova valutazione della capacità di resistenza dell'edificio
implementando nel modello le seguenti tipologie d'intervento:

Cerchiature aperture

Compreso in CDMaWin versione Lineare

Dissipatori

Modulo per CDSwin e CDMaWin

Intonaco armato

Compreso in CDMaWin versione Lineare

Nastri metallici pretesi (Tipo CAM)

Compreso in CDMaWin versione Lineare

Rinforzi FRP

Modulo per CDSwin e CDMaWin
Consolidamento con fasce fibro-rinforzate

Tirantature

Compreso in CDMaWin versione Lineare


cliccare per il Download  ed altre info sul Software

Verifica sezioni in c.a.
Nuovo CDCwin recentemente potenziato

Il nuovo CDCwin potenziato con una nuova interfaccia di input grafico, consente di definire e calcolare sezioni in c.a. di varie forme, anche rinforzate con:

 
1) profili IPE interni o esterni
2) Profili piatti inferiori e/o superiori
3) Profili angolari sugli spigoli
4) Fibre FRP su qualsiasi lato
5) incamiciature in c.a.
La possibilità di applicare con facilità queste varie tipologie di rinforzo è di particolare attualità in questo periodo per la sempre maggiore richiesta di adeguamento di strutture esistenti.


Analisi Sismiche

Metodi di analisi per la valutazione della risposta strutturale all'azione sismica

Per  la valutazione della risposta strutturale conseguente ad un evento sismico è possibile utilizzare i seguenti metodi di analisi:

 

- Analisi Statica Lineare(LSA-Linear Static Analysis)

- Analisi Dinamica Lineare (LDA-Linear Dynamic Analysis)

- Analisi Statica non Lineare (NLSA-Non Linear Static Analysis-PUSHOVER)

- Analisi Dinamica non Lineare (NLDA-Non Linear Dynamic Analysis)

Le tipologie di analisi lineare, LSA e LDA, prevedono un'analisi elastica per la determinazione delle deformazioni e delle sollecitazioni di ogni componente strutturale. In questo caso, le non linearità vengono, convenzionalmente considerate tramite opportuni parametri.
Le procedure lineari, però, offrono risultati poco realistici nel caso in cui il comportamento della struttura si discosti da quello elastico; ciò è particolarmente importante nel caso di edifici irregolari, nel caso in cui vi siano richieste localizzate di duttilità, oppure nel caso di edifici alti che, generalmente, sono caratterizzati da una marcato comportamento elasto-plastico.

Le tipologie di analisi non lineari, NLSA e NLDA, prevedono analisi dinamiche al passo, con l'integrazione diretta dell'equazione del moto, o statiche (Push-Over), applicando alla struttura forze orizzontali monotone crescenti fino ad un limite prestabilito. Queste procedure consentono una modellazione elasto-plastica della struttura con la possibilità di mettere in conto, durante l'analisi stessa, tutte le capacità dissipative che la struttura è in grado di esplicare e che non possono essere considerate in una procedura lineare.
Pertanto, le analisi non lineari consentono una valutazione più rigorosa della risposta strutturale nei confronti dell'azione sismica, e di conseguenza rappresentano per il Progettista un indispensabile strumento nel caso della verifica di edifici esistenti.

Analisi Sismiche nel dettaglio >>>


ESPORTAZIONE AUTOMATICA verso ACR Win
del COMPUTO METRICO dei materiali
ACRwin
ESPORTAZIONE AUTOMATICA verso MaintPRO
del PIANO DI MANUTENZIONE obbligatorio con le NTC2008
MaintPRO
CDS Win è disponibile in versione No Limits ed in versione Light
(versione limitata a strutture con un max di 500 nodi, 300 aste, 300 mq di setti e 300 mq di piastre).

Video-Tutorial STSListino PrezziCliccare qui per scaricare il modulo d'ordineCliccare qui per richiedere informazioni o per una OFFERTA
Richiedere una DEMO ONLINE per visionare gratuitamente i Software STS.
Versione TRIAL
GRATIS per 30 giorni
...
Versione Trial
  Home Pagina successiva

Tutti i marchi citati sono dei rispettivi proprietari